PROTESI

Il Dott. Franco Quinti ed il suo staff, si avvalgono delle ultime scoperte in campo tecnologico e dei migliori materiali estetici e biocompatibili.

Riabilitiamo con protesi eseguite in laboratorio le zone che a causa di carie o traumi hanno perso totalmente o parzialmente la funzione masticatoria, tramite ponti, capsule, intarsi, faccette estetiche.

In caso di perdita di alcuni elementi dentali, alcuni tipologie di protesi fissa sono da preferire, quando non ci sono le condizioni ossee adeguate all’inserimento di impianti ossei o le condizioni di salute del paziente impediscono di avvalersi di tecniche chirurgiche.

Utilizziamo manufatti protesici come le faccette estetiche o le capsule in zirconia nei settori ad alta valenza estetica, sia per riabilitare la funzione masticatoria che per correggere difetti prettamente estetici come la forma o il colore dei denti.

Il laboratorio odontotecnico che prepara le protesi e tutti i manufatti di Odontoiatria FQ è in linea con la nostra filosofia, possiede infatti strumenti di ultima generazione, personale qualificato e costantemente aggiornato di pari passo al progresso scientifico che avanza per garantire sempre e solo il meglio ai nostri pazienti.

Ortodonzia Arezzo

PROTESI, IL FASTIDIO DELLE IMPRONTE

Odontoiatria FQ, per eseguire le proprie protesi o per necessità cliniche e diagnostiche si avvale prevalentemente di impronte acquisite mediante scansione ottica, cercando di ricorrere il meno possibile alla tradizionale pasta in alginato o silicone e a tutti i vari e validissimi materiali da impronta che potrebbero arrecare fastidio ad alcuni pazienti, soprattutto a quelli che soffrono di emetofobia ovvero la paura dei conati di vomito.

L’ottima risoluzione di immagine che deriva dalla scansione ottica e la facilità di comunicazione dei dati tra odontoiatra ed odontotecnico rendono più veloci i processi di produzione con meno stress per il paziente, nonostante questo però ci sono dei casi in cui l’impronta tradizionale si rende ancora oggi indispensabile.