ORTODONZIA TRADIZIONALE

L’ortodonzia è quella branca dell’odontoiatria che diagnostica, previene e cura le malocclusioni.
Una malocclusione avviene quando l’arcata superiore (mandibolare) e quella inferiore (mascellare) non combaciano perfettamente a causa di irregolarità nel posizionamento dei denti o della mandibola.

Attraverso l’utilizzo di apparecchi dentali l’ortodonzia permette di riallineare i denti correggendo le malocclusioni. Una cattiva occlusione infatti può comportare problemi che vanno dal mal di testa, all’udito difettoso, problemi di digestione e postura scorretta.

La terapia ortodontica tradizionale ha l’obiettivo di riallineare tutti i denti presenti in arcata utilizzando apparecchi fissi. L’apparecchio dentale si compone di brackets, o attacchi, che vengono fissati ai denti e di un filo metallico. L’apparecchio dentale esercitando quotidianamente delle forze sull’arcata riallinea e riporta nella corretta posizione la dentatura.

Ortodonzia tradizionale | Odontoiatria FQ | dentista arezzo